Il Partenariato Pubblico Privato


Il Partenariato Pubblico Privato

Il partenariato pubblico-privato (PPP) è una forma di cooperazione tra soggetti pubblici e i privati, con l’obiettivo di finanziare, costruire e gestire infrastrutture o fornire servizi di interesse pubblico.

In generale, il PPP è un contratto tra un’amministrazione pubblica e un’impresaa cui viene concesso di realizzare un’opera o un servizio a fronte del pagamento di un canone o dell’incasso di tariffe. Ne esistono di varie tipologie, ad esempio: concessione di costruzione e gestione, concessione di servizi, locazione finanziaria ecc.

Il PPP rappresenta un nuovo modello di business che ha l’obiettivo di colmare la scarsità di risorse finanziarie.  Utilizzare il PPP come modello per le infrastrutture di trasporto promosse da Etway consente di inserirsi in una logica Win-win, cioè in un’operazione dove tutti gli attori in gioco sono vincenti. Se infatti ipotizziamo la situazione tipo nella quale la pubblica amministrazione ha un problema causato dall’eccessivo rumore ma non ha le risorse per farvi fronte, e le aziende dispongono di soluzioni sostenibili, ma non trova amministrazioni con sufficienti risorse finanziarie disponibili da investire, il rischio è di bloccare il mercato degli investimenti.

Grazie al partenariato invece, la pubblica amministrazione riesce a risolvere il problema acustico con meno risorse di quelle necessarie ed inoltre ottiene un efficientamento delle proprie risorse energetiche. Le aziende riescono a fornire le soluzioni tecnologiche ripagandosi attraverso la gestione dell’infrastruttura. Il risultato finale come anticipato è un modello dove alla fine tutte le parti soddisfano i propri interessi.

Il partenariato pubblico privato è una soluzione recente, ma in Italia ci sono alcuni esempi. Ad esempio la barriera fotovoltaica di Oppeano (VR) è stata realizzata con una forma di partenariato.