BARRIERA ANTIRUMORE FOTOVOLTAICA

Il Contesto

RUMORE – Secondo una pubblicazione dell’Unione europea: circa il 40% della popolazione dei paesi dell’UE è esposto al rumore del traffico stradale a livelli superiori a 55 db (A), il 20% è esposto a livelli superiori a 65 dB (A) durante il giorno. Una delle modalità più diffuse ed efficaci per abbattere l’inquinamento acustico è rappresentato dall’installazione di barriere antirumore lungo le arterie stradali.

ENERGIA – Le fonti di energia rinnovabile conquistano sempre più quote nel mix energetico mondiale, ed in Italia, entro il 2050, è prevista una copertura della produzione elettrica nazionale pari al 98%. Questi sono i numeri che emergono dal New Energy Outlook 2018 realizzato da Bloomberg New energy finance (Bnef). Tra le rinnovabili, l’energia solare diventerà la fonte più economica per generare elettricità. Le dinamiche geopolitiche internazionali negli ultimi anni hanno inoltre rilevato la necessità da parte dei Paesi industrializzati di accelerare il processo di transizione energetica da fonti fossili a fonti energetiche rinnovabili.

LA SOLUZIONE – Il pannello antirumore fotovoltaico Sound Solar Panel, è la soluzione al problema acustico e consente al contempo di produrre energia elettrica da fonti rinnovabili garantendo di risolvere il problema rumore ed al contempo generare importanti risparmi.

Il Prodotto

La novità della barriera antirumore fotovoltaica è contenuta nel pannello Sound Solar Panel ed in particolare nella sua geometria, ottimizzata sia per la parte acustica che per la parte energetica grazie all’inclinazione a 33° della superficie esposta. Il pannello SSP è prodotto in acciaio zincato e verniciato a polvere poliestere di colori RAL a scelta del committente, composto dall’unione di più profilati a freddo in acciaio S235J0, ha un’altezza pari a 623 mm ed un interasse che varia da 3310 mm a 4000 mm.

Il pannello Sound Solar Panel ha una duplice funzione: risolve il problema del rumore presente in prossimità di zone caratterizzate da un elevato inquinamento acustico e rende possibile la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili garantendo allo stesso tempo il rientro economico dell’investimento. L’acronimo del pannello Sound Solar Panel, sta a sottolineare la doppia funzione del prodotto: produzione di energia tramite fonte solare e assorbimento-isolamento acustico del suono.

Il pannello SSP è composto da

Dettagli Tecnici

Il pannello SSP è certificato CE, ed inoltre dispone dei seguenti certificati.

I pannelli SSP vengono infilati nei montanti, e poi vengono installati uno sopra l’altro in modo da costruire uno schermo acustico che protegga dal rumore ed al contempo produca energia elettrica.  In questo senso l’altezza della barriera non è predeterminata ma viene stabilita a seconda delle prescrizioni effettuate da un tecnico competente in acustica.

Le barriere antirumore possono avere altezza variabile, fra i 2 metri e fino anche a 10-12 metri di altezza.

Un Esempio Numerico

Etway ha maturato una lunga esperienza per quanto riguarda la fornitura e posa di barriere antirumore fotovoltaiche. Di seguito viene illustrato un semplice esempio che evidenzia come una barriera di 1 km, alta 4,3 mt. possa sviluppare una potenza di picco di 490 kWp. Se ipotizziamo di localizzare la barriera in centro Italia e ipotizzando sia esposta a sud, otteniamo un irraggiamento di 1300 ore anno circa (dati Photovoltaic Geographical Information System) che producono più di 637.000 kwh all’anno.

A questo punto si ipotizza di effettuare l’autoconsumo per la maggior parte dell’energia prodotta, andando ad allacciare un’utenza di proprietà del committente (gallerie, immobili pubblici, ecc.) e si ottengono risparmi annui per 191.000 euro, in 20 anni 4,8 milioni di euro ed in 25 anni 6,5 milioni di euro.

Se andiamo a confrontare la barriera fotovoltaica con la barriera antirumore tradizionale, ne esce il quadro rappresentato nel grafico comparativo, da un lato abbiamo una barriera tradizionale che non produce ricavi, dall’altro abbiamo una barriera Sound Solar Panel che a fronte di un maggior costo derivante dall’impianto fotovoltaico genera ricavi ampiamente superiori ai costi tanto da ripagare l’investimento e generare un considerevole risparmio nel corso del tempo.

I vantaggi della barriera antirumore fotovoltaica

Richiedi una fattibilità gratuita